Il Festival

arte | multiculturalismo | internazionalità | territorio

ARTINVITA – Festival Internazionale degli Abruzzi è un progetto Europeo, multiculturale, trasversale e internazionale, facendosi portavoce della diversità, che produrrà ed accoglierà le nuove forme artistiche in uno spirito d’apertura e di originalità in rapporto diretto con la vitalità della produzione contemporanea. Un luogo aperto ai giovani artisti, agli autori contemporanei e ai nuovi cineasti. Avvicinare l’arte alla vita, creare ponti tra le culture. Una maniera originale e dinamica di promuovere i magnifici spazi della provincia Chietina, che potranno accogliere gli eventi.

 

Uno degli obiettivi del Festival è fare in modo che ogni parte sociale possa prendere parte alla visione degli spettacoli ed essere anche protagonista di alcuni di essi; unire generazioni e culture distanti attraverso l’arte è l’obiettivo principale del Festival entrando in contatto con le realtà locali che possono incrementare questo scambio.

Madrina del Festival Juliette Binoche

I Luoghi

Orsogna | Crecchio | Ortona

I Comuni coinvolti nella seconda edizione sono Orsogna (CH), Crecchio (CH) e Ortona (CH), tre comuni situati lungo la strada Marruccina che connette i piedi del Massiccio della Majella con il Mare Adriatico.

ORSOGNA

Teatro Comunale “Camillo De Nardis”, Piazza Mazzini
Galleria Dama di Annamaria D’Ancona, Piazza Mazzini, 51
Foyer Teatro Comunale “Camillo De Nardis”, Piazza Mazzini

CRECCHIO

Auditorium “Santa Maria da Piedi”, Corso Umberto I

ORTONA

Teatro Comunale “Francesco Paolo Tosti”, Corso Garibaldi 7

Direzione Artistica

Francia | Italia

ARTINVITA – Festival Internazionale degli Abruzzi nasce dalla collaborazione tra Francia e Italia. I suoi partner principali sono l’Associazione InSensi, direttore artistico Marco Cicolini e il Théâtre de Léthé à Paris – Collectif 2 plus, direttrice artistica Amahì Camilla Saraceni.

Camilla Saraceni

Camilla Saraceni

Regista, Drammaturga, Coreografa

Regista, drammaturga, coreografa e pedagoga ​di ​nazionalità ​francese, ​nata ​in ​Argentina ​da padre ​italiano ​e ​madre ​greca ​- ​nata ​a ​Marsiglia ​e ​cresciuta ​in ​Albania-, ​ha ​una ​nonna ​belga. La sua ​biografia racconta la sua ​disponibilità ​verso ​il ​mondo ​e ​verso ​gli ​altri!

C.V.

Marco Cicolini

Marco Cicolini

Direttore Artistico, Operatore Culturale

Laureato in Estetica Contemporanea e fondatore dell’associazione Insensi attraverso la quale cura ed elabora soluzioni di rivalorizzazione territoriale e culturale per mezzo della forza dell’arte e della bellezza dei luoghi.

C.V.

Supportaci

comuni | aziende | location | associazioni

Secondo una ricerca ISTAT 1 euro investito in cultura riporta indietro alla comunità 4 euro.

A partire da questo dato Il Festival stimola ad attuare una collaborazione pubblico-privata su medio e lungo termine e sin dalla prima edizione abbiamo guardato al futuro intrecciando rapporti economici e collaborativi con le persone e le aziende che sappiano immaginare questo Festival come un tramite per differenziare le proprie scelte di marketing puntando sull’innovazione, sull’arte e sulla sponsorizzazione trasparente. Guardando alla realtà locale, puntiamo a riunire attorno al Festival, i comuni limitrofi ad Orsogna (capoluogo simbolico) che dispongano di location per spettacoli dal vivo (non solo teatri, ma piuttosto spazi non teatrali, magari marginali: piazze, cortili, castelli di piccoli villaggi, luoghi “vergini” e poco visitati dal turismo abruzzese).

insensi
collectif

Responsabile Relazioni Pubbliche e Biglietteria

Viviana Agretti | +393297861006

Direzione Artistica

Italia | Marco Cicolini | +393498150128
Francia | Amahì Camilla Saraceni | +33611688726

Ufficio Stampa  

Alessadra Farias ​| +393806463529
Top