Amahi Camilla Saraceni

Amahi Camilla Saraceni

Regista, Drammaturga, Coreografa
(Francia)

Camilla Saraceni (anche detta Amahì Desclozeaux o Amahì Saraceni), è nata in Argentina, a Cordoba. Dopo aver conseguito una laurea in Filosofia a 20 anni, ha iniziato a insegnare
questa disciplina, fondando contemporaneamente un’atelier di moda a Buenos Aires. Alla fine degli anni ‘70, si trasferisce a Parigi e comincia una collaborazione con alcuni dei più
prestigiosi nomi della moda, come Chanel e Dior, occupandosi della messa in scena delle
sfilate. Con queste grandi firme effettuerà delle tournée in tutto il mondo. Inoltre, si dedica anche alla creazione dei costumi e delle scenografie per il cinema e la pubblicità. Lavora tra l’altro con: Helmut Newton, Bruce Brown, Lester Bookbinder, Jean Jacques Beneix, Eduard Molinaro, Daniel Smith … Assistendo alle prove de “i Paraventi” di Jean Genet, per la regia di Patrice Chéreau, nel leggendario teatro degli Amandiers di Nanterre, decide che si dedicherà interamente al teatro ed alla danza (che pratica già dall’età di 8 anni). Nel 1985, fonda la sua Compagnia a Parigi, insieme a Juliette Binoche e Michel Feller. La scrittrice ed attrice francese Sylvie Cavé, descrive con queste parole l’approccio artistico di C. Saraceni: “Un impalpabile fascino, esercitato con grande intuizione, che incrocia la riflessione con l’esperienza. Appassionata dai turbamenti umani, la coerenza interna del suo lavoro si esprime nella sua capacità di riciclare tutto il passato finendo per sondare l’Inconscio. Camilla Saraceni è una macchina per esplorare l’umano, un affabile sacerdotessa ironica, capace di auscultare i più intimi anfratti e le vibrazioni interiori “. Camilla Saraceni ha messo in scena una ventina di spettacoli, allestimenti teatrali e coreografici, come: Sangue sul collo del gatto, di R.W. Fassbinder / Hall de Nuit, di Chantal Akerman / Il silenzio, di Nathalie Sarraute – / I quaderni di Malte Laurids Brigge, di Rainer Maria Rilke / Elena di Euripide – traduzione di Jean e Mayotte Bollack / Passo a due, di Charlie Kassab e Lydie Salvayre / Tango Nacht evento di tango allestito per il festival Tanztheatre di Wuppertal, Germania (direzione Pina Bausch). Charbons Ardents (Opera) testi di Philippe Léotard, musica Gerardo Jerez Le Cam. Tango, verduras y otras Yerbas scritto e interpretato da Sylvie Cavé e Jorge Rodriguez / Come sono diventato un’agenzia itinerante del turismo cubano … scritto e interpretato da Eduardo Manet / Étrangère-té di Sylvie Cavé À quoi rêvent les autres e Forêt vierge di Olivia Rosenthal …
I suoi spettacoli sono stati ospitati nei seguenti teatri: il Teatro della Bastiglia, il Teatro nazionale di Chaillot, il Grand T di Nantes, la Casa della Cultura di Bourges, il Théâtre du Nord di Lille, la Ferme du Buisson, il Théâtre 140 Bruxelles, il Théâtre de Suresnes Jean Vilar, il Grand R SN della Roche sur Yon, il Festival di Wuppertal, diretto da Pina Bausch … È stata artista associata al Théâtre de l’Agora SN Evry e dell’Essonne dal 2006 al 2013. Nel 2014 Camilla Saraceni fonda il Collectif 2 plus, aprendo le porte della sua Compagnia ad alcuni nuovi artisti- in primo luogo a coloro che spesso hanno più difficoltà ad essere ascoltati: i giovani e le donne.
Dal 2018 è Fondatrice e Direttrice Artistica di Artinvita – Festival Internazionale degli Abruzzi insieme a Marco Cicolini.
Top